Via dei Mestieri, n°30 - SOLARO (MI)
342 192 6954
carta.psy@gmail.com

Terapia Cognitivo-Comportamentale applicata alle difficoltà col cibo (CBT-ED)

La CBT-ED (Cognitive Behavioral Therapy for Eating Disorders) è un trattamento psicologico ideato per curare le difficoltà con l’alimentazione, affrontando i meccanismi cognitivo comportamentali comuni di mantenimento della psicopatologia dei disturbi dell’alimentazione.

La CBT-E usa in modo flessibile strategie e procedure terapeutiche in sequenza per affrontare la difficoltà individuale del paziente. Per fare questo il terapeuta e il paziente lavorano assieme come una “squadra” per superare il disturbo dell’alimentazione. La strategia chiave è creare una formulazione individualizzata e condivisa dei principali meccanismi di mantenimento che dovranno essere affrontati dal trattamento. La CBT-E adotta una varietà di procedure generiche cognitive e  comportamentali, ma favorisce l’uso di cambiamenti strategici nel comportamento per modificare ottenere dei cambiamenti cognitivi.